SECURE PRINTING SMART PROTOCOL

il protocollo di sicurezza applicato ai dispositivi di stampa

LA TUA STAMPANTE E' IN REGOLA CON IL GDPR?

A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri il Regolamento Ue 2016/679, LA NORMATIVA nota come GDPR (General Data Protection Regulation) relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali.

Aziende e professionisti sono quindi OBBLIGATI ad adeguare a tale Normativa

ANCHE I DISPOSITIVI DI STAMPA

 CHE UTILIZZANO PER LA LORO ATTIVITA’

 

VUOI METTERTI IN REGOLA NON INCORRERE NELLE PESANTI SANZIONI PREVISTE?

SCOPRI COME IN QUESTO VIDEO DI 80 secondi

mail def

COMPILA IL FORM

e richiedi SUBITO una verifica gratuita del tuo dispositivo di stampa.

shutterstock_440816230

SECURE PRINTING SMART PROTOCOL

E' L' UNICA SOLUZIONE veloce, facile ed economica per ESSERE in regola con la normativa GDPR SENZA DOVER CAMBIARE LA VOSTRA STAMPANTE

DEVONO essere in possesso dell'attestazione di DISPOSITIVO SICURO secondo il GDPR

shutterstock_543682198

LE ATTIVITA’

professionali, piccole e medie imprese che utilizzano un dispositivo di stampa attraverso cui veicolano dati personali. Ad esempio:

  • studi legali
  • studi notarili
  • commercialisti
  • studi associati in genere
  • gli studi medici specialistici
  • dentisti
  • laboratori di analisi
  • assicuratori
  • consulenti finanziari
  • scuole private
  • attività di formazione e corsi scolastici e professionali
  • agenzie immobiliari
  • palestre
uff pubblico png

GLI UFFICI

pubblici e tutte le attività, o luoghi di lavoro che:

  • hanno un rapporto con il pubblico, registrano dati personali ed emettono stampe
  •  condividono uno o più dispositivi di stampa
  •  utilizzano toner e consumabili rigenerati
  • hanno un dispositivo di stampa accessibile o utilizzabile dal pubblico
  • utilizzano in dispositivo di stampa Wi-FI
  • utilizzano un dispositivo di stampa che ha piu’ di 2 anni
  • noleggiano dispositivi di stampa
Senza titolo-2

SI RISCHIA

la perdita, o l’errara diffusione, di dati sensibili di utenti/clienti acquisiti per finalità legate alla propria attività, e della cui TUTELA E CONSERVAZIONE SI E’ RESPONSABILI.

Da questo NE VENGONO possibili sanzioni di natura amministrativa per violazione della normativa sulla protezione dei dati personali.

Le violazioni possono essere di minore gravità, per cui sono previste sanzioni fino a 10 milioni di euro o, per le imprese, fino al 2% del fatturato. Oppure, in considerazione della maggiore gravità, fino a 20 milioni di euro o, per le imprese, fino al 4% del fatturato.

shutterstock_440816230

SECURE PRINTING SMART PROTOCOL

è il PRIMO protocollo di sicurezza applicato ai dispositivi di stampa.

È sufficiente che un nostro tecnico autorizzato prenda in esame le caratteristiche del dispositivo di stampa da attestare secondo le direttive del protocollo Secure Print Smart Procotol (SPSP).

In pochi minuti, e a fronte di una checklist specifica, sarà possibile determinare se il dispositivo ha tutti i requisiti indispensabili per ottenere la nostra attestazione. Solo in caso positivo, procederemo a rilasciare l’attestazione vera e propria.

luogo2

I TECNICI SMART PROTOCOL

si trovano a Torino, Monza Brianza, Bergamo, Modena, Lecco, Como, Milano, Bologna, Piacenza, Padova, Rovigo, Mantova

e in tutte le altre Regioni d’Italia tramite i nostri partner commerciali.

CONTATTACI

PER SAPERNE DI PIU’

attraverso il nostro form

oppure

via telefono:

366.9140844

via mail:

info@smartprotocol.eu